Wondertime: Concerto Sinfonico, Catania

Localizzazione

Catania, Piazza Palestro

Cliente

Dietro Le Quinte –

Ass. Culturale

Massimo affollamento

Posti a sedere: 990

Spettatori in piedi: 3.800

Edizioni

Settembre 2018

“Riscoprire la bellezza dei luoghi più nascosti della città”, era questo il filo conduttore di Wondertime, la rassegna d’arte diffusa che si è svolta a Catania, ideata dall’artista e imprenditrice  Rossella Pezzino de Geronimo.

Un mese di eventi che mirano a “Seminare bellezza” portando l’arte e la musica in “alcuni luoghi dimenticati della città, trasformandoli in centri di irradiazione di cultura”.

Punto focale della rassegna è stato il concerto di musica sinfonica che si è svolto in Piazza Palestro, nel cuore del centro storico della città etnea, trasformatasi in teatro a cielo aperto. Protagonisti sono stati gli 80 musicisti dell’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania che hanno accompagnato la pianista russa Violetta Egorova, nell’esecuzione di brani di “Rachmaninov & Gershwin”, diretti del Maestro Epifano Comis.

La Strategia GAe

Nello studio della sicurezza, si è tenuto conto che l’area occupata dal concerto è una piazza pubblica, pedonale nella parte centrale. L’accesso del pubblico può avvenire da più punti, non essendo prevista alcuna recinzione.

Per quanto riguarda la valutazione delle vie di fuga, per l’area recintata del pubblico e del palco sono stati valutati i moduli di uscita. La parte della piazza dedicata ad eventuali persone in piedi, è tanto vasta da potere essere considerata polmone di decompressione per lo sfollamento delle persone.

Servizi resi

Per l’evento sono stati predisposti:

  • Piano della Sicurezza comprendente la Relazione tecnico-illustrativa per le autorità;

  • Piano di Gestione delle Emergenze e di Evacuazione;

  • Cartellonistica di allontanamento.

"Rediscovering the beauty of the most hidden places in the city", this was the main theme of Wondertime, the widespread art festival that took place in Catania, created by the artist and entrepreneur Rossella Pezzino de Geronimo. A month of events that aim to "Sow beauty" bringing art and music to "some forgotten places in the city, transforming them into centers of cultural irradiation". The focal point of the review was the symphonic music concert that took place in Piazza Palestro, in the heart of the historic center of the Etna city, transformed into an open-air theater. The protagonists were the 80 musicians of the orchestra of the Massimo Bellini Theater in Catania who accompanied the Russian pianist Violetta Egorova, in the performance of pieces by "Rachmaninov & Gershwin", conducted by Maestro Epifano Comis. The Gae Strategy In the safety study, it was taken into account that the area occupied by the concert is a public square, pedestrian in the central part. Public access can take place from multiple points, since there is no fence. As regards the evaluation of the escape routes, the exit forms were assessed for the fenced area of ​​the audience and the stage. The part of the square dedicated to standing people is so vast that it can be considered a decompression lung for the displacement of people. Services For the event, the following were prepared: Safety Plan including the technical-illustrative report for the authorities; Emergency Management and Evacuation Plan; Signage of removal.