Festa di San Giovanni, Torino - Fuochi d'Artificio

Localizzazione

Torino, Piazza Vittorio Veneto

Cliente

Comune di Torino

Massimo affollamento

64.000 persone

Edizioni

giugno 2017

La Festa di San Giovanni, Patrono di Torino, è una ricorrenza che prevede una grande partecipazione collettiva di cittadini e turisti che vogliono celebrare l’evento partecipando ai festeggiamenti di piazza.

Nel 2017, la festa si è svolta in modo tradizionale, con i fuochi pirotecnici sul fiume Po, coinvolgendo le aree poste a dirimpetto del fiume, i «murazzi», con particolar riferimento a Piazza Vittorio e alle vie limitrofe.

La Strategia GAe

La celebrazione del Patrono di Torino è stato il primo evento svolto a Torino dopo il nefasto incidente di Piazza San Carlo. Sono state quindi applicate per la prima volta le direttive della così detta Circolare Gabrielli, emanata poco dopo l’incidente.

Una serie di misure sono state prese per assicurare il sicuro e regolare svolgimento della manifestazione. GAe ha predisposto un piano di sicurezza che prevede la presenza di persone in piazza Vittorio e in corso Cairoli, il cui transito in ingresso e in uscita è monitorato tramite una App, installata su smartphone e tablet in dotazione agli addetti incaricati di presidiare i varchi di accesso all’area controllata, dentro cui ci si può muovere liberamente, una volta superati i controlli di sicurezza.

Servizi resi

Per l’evento sono stati predisposti:

  • Piano della Sicurezza compresa la Relazione tecnico-illustrativa per le autorità;

  • Piano di Gestione delle Emergenze e di Evacuazione;

  • Partecipazioni a riunioni di Commissione di Vigilanza (CCV, CPV);

  • Cartellonistica di allontanamento;

  • Gestione dell’operatività della sicurezza nel corso dell’evento;

  • Gestione del conteggio tramite App;

  • Formazione degli addetti alla gestione del pubblico;

  • Assunzione del ruolo di Coordinatore dell’Emergenza.

The Feast of San Giovanni, patron of Turin, is an anniversary that provides for a large collective participation of citizens and tourists who want to celebrate the event by participating in the festivities in the square. In 2017, the festival took place in a traditional way, with fireworks on the Po river, involving the areas facing the river, the "murazzi", with particular reference to Piazza Vittorio and the neighboring streets.The GAe Strategy The celebration of the Patron of Turin was the first event held in Turin after the nefarious accident in Piazza San Carlo. The directives of the so-called Gabrielli Circular, issued shortly after the accident, were therefore applied for the first time. A series of measures have been taken to ensure the safe and smooth running of the event. GAe has prepared a security plan that foresees the presence of people in Piazza Vittorio and in Corso Cairoli, whose entry and exit transit is monitored through an App, installed on smartphones and tablets supplied to the staff in charge of supervising the gates of access to the controlled area, where you can move freely, once you have passed the security checks. Services For the event, the following were prepared: Safety Plan including the technical-illustrative report for the authorities; Emergency Management and Evacuation Plan; Attendance at Supervisory Commission meetings (CCV, CPV); Removal signage; Management of safety operations during the event; Counting management via App; Training of audience management staff; Assumption of the role of Emergency Coordinator.