GRAN FONDO STRADE BIANCHE

SIENA 12 SETTEMBRE 2021

Per essere aggiornato sulla gestione dell'evento

La gara, dedicata agli sportivi non professionisti, prevista prima per l'8 marzo 2021 è adesso realtà! 

Per l’anno 2021 è stato stabilito un numero massimo di 6000 pettorali/partecipanti. Tale “tetto massimo” è stabilito per garantire a tutti i partecipanti la miglior esperienza possibile, una miglior gestione della sicurezza sul percorso, durante la partenza e gli arrivi.

logo.png

venerdì 10 e sabato 11 settembre

  • Ore 9.00: apertura VILLAGE e inizio distribuzione numeri di gara Gran Fondo Strade Bianche presso la Fortezza di Santa Barbara (Fortezza Medicea) Piazza Caduti delle Forze Armate, 53100 Siena

  • Ore 9.00: apertura BIKE PARK

  • Ore 19.00: chiusura VILLAGE, BIKE PARK e fine distribuzione numeri di gara.

domenica 12 settembre

IL GIORNO DELL’EVENTO

  • Dalle ore 6.30: apertura griglie di partenza

  • Ore 8.00: PARTENZA –  Fortezza di Santa Barbara (Fortezza Medicea) Piazza Caduti delle Forze Armate, Siena; ARRIVO – Piazza del Campo, Siena

  • Ore 11.30 apertura BIKE PARK presso il VILLAGE

  • Dalle ore 12.00: Ritiro Lunch Box al VILLAGE

  • Ore 15.00: tempo limite manifestazione

  • Ore 16.00: chiusura VILLAGE e BIKE PARK.

SB_GF_19_plan-1000x1116-1.jpg

Organizzazione

In ottemperanza alle misure anti-Covid dell'ultimo DPCM l'evento si svolgerà seguendo i dettami di un Protocollo Covid predisposto dall'Organizzazione al fine di governare le misure di contenimento del contagio. In funzione delle esigenze sportive alcune porzioni del percorso, in particolare in prossimità dell’area di partenza e di arrivo, saranno chiuse al traffico veicolare e all'accesso pedonale prima dell’inizio della gara; la restante parte del percorso avrà limitazioni temporanee al traffico veicolare e al pubblico.

L’elenco della viabilità modificata o interdetta al traffico veicolare con le relative fasce orarie è indicato sulle ordinanze municipali emesse dai Sindaci dei Comuni attraversati dal tracciato di gara. Gli stessi, unitamente alle FF.O., alle Polizie Municipali dei diversi Comuni attraversati e con il supporto di Associazioni di Volontariato di Protezione Civile, assicurano la fruibilità del percorso e il controllo della viabilità ordinaria intersecante.

Tutte le aree attrezzate richieste da RCS saranno presidiate da responsabile di area, in grado di attivare le procedure di emergenza. Le aree di Partenza/Arrivo si caratterizzano sempre come spazio all'aperto. Fatte salve le transenne posizionate a protezione del percorso di gara e degli atleti, e le aree ad accesso limitato con invito o pass, non sono previste delimitazioni al libero movimento delle persone. Gli spazi destinati alla manifestazione garantirà ai fini della sicurezza una rapida evacuazione, con possibilità di sfollamento anche verso aree adiacenti, costituenti spazio a cielo libero, nonché attraverso le arterie che perimetrano e intersecano l’area.